You are here
Fiere & Mercatini News Eventi 

“57ª Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna” Mogoro (OR) dal 27 luglio al 2 settembre 2018

Dal 27 luglio al 2 settembre 2018, 88 maestri artigiani provenienti da tutta la regione daranno vita al racconto dell’abilità manifatturiera e della tradizione dell’isola.
Il Centro Fiera del Tappeto di Mogoro (Oristano) sarà il palcoscenico di questa rappresentazione che avrà come filo conduttore gli animali favolosi

Tessitura, tessuti, legno, ceramica, metalli, vetro, coltelleria, oreficeria, cestineria, pelletteria e ricamo: sono questi i settori rappresentati nella nuova edizione della Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna, da 57 anni principale vetrina dei migliori manufatti realizzati nell’isola.

 

“Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna” edizione 2017

 

In un allestimento di oltre 2.500 mq curato da Francesca Picciau e Ralf Uwe Vollmer dello Studio Aranxiu Architetti Associati di Cagliari, gli 88 maestri artigiani protagonisti dell’evento proporranno le proprie opere, figlie del connubio tra saperi antichi, tramandati attraverso le generazioni, e della voglia di innovare e creare mettendo a frutto la propria inventiva.
Saranno proprio queste opere a dare vita a un viaggio unico, nato per raccontare l’anima più intima della Sardegna, le sue capacità e le sue tradizioni, prendendo spunto da un comune filo conduttore: gli Animali Favolosi, tema che sottolinea il ruolo fondamentale che il regno animale riveste da sempre per l’artigianato sardo, per il quale è fonte di materie prime e di ispirazione.
Un viaggio le cui tappe saranno simboleggiate dai pezzi unici che gli artigiani hanno creato a partire dal tema proposto, realizzando un vero e proprio percorso nel percorso, che i visitatori potranno seguire all’interno di ogni spazio espositivo.

 

 

Ad arricchire la proposta per il pubblico contribuiranno le degustazioni di prodotti enogastronomici tipici, per un’esperienza multisensoriale della realtà locale e della qualità delle produzioni autoctone.
La visita in fiera sarà resa ancora più completa e interattiva dai laboratori e dalle dimostrazioni curati dagli espositori: i visitatori potranno immergersi in prima persona nel processo creativo, guidati dalla mano esperta degli artigiani.

Quest’anno la manifestazione sarà anche un’opportunità di incontro tra culture, grazie alla mostra di artigianato senegalese organizzata in collaborazione con l’Unione Culturale Islamica in Sardegna. Per l’occasione sarà ospite in Fiera il sindaco di Pikine, Issakha Adiouma Diop.

 

 

Altro “evento nell’evento” sarà l’esposizione delle creazioni del collettivo di interior designer Dmogoro Workshop: sostenuta dal Comune di Mogoro, l’iniziativa punta a diffondere la cultura artigianale tramite la proposta di oggetti d’arredo a metà strada tra innovazione e tradizione, nati dal lavoro congiunto di artigiani, architetti e designer.

La 57ª Fiera dell’Artigianato Artistico della Sardegna è organizzata dal Comune di Mogoro, con il patrocinio di Regione Autonoma della Sardegna, Unione dei Comuni Parte Montis, Fondazione Banco di Sardegna e della FASI-Federazione Associazioni Sarde in Italia. La manifestazione è sponsorizzata da E.JA Energia e gode della media partnership con sardegnaeventi24.it.

 

 


57ª Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna
Mogoro (Oristano) – Centro Fiera del Tappeto, piazza Martiri della Libertà
dal 28 luglio al 2 settembre 2018
Orario: 10-21
Ingresso: intero € 3,00; ridotto € 1,50; cumulativo € 5,00

Info. Lara Melis – Ismaele Marongiu 328.0721180 – 349.6747534
info@fierartigianartosardegna.it
www.fierartigianatosardegna.it
Facebook: www.facebook.com/FieraArtigianatoSardegna
Twitter: www.twitter.com/Fierartigianato
Instagram: www.instagram.com/fiera_artigianato_sardegna

Related posts