You are here
Anteprima aste Aste 

Riparte l’asta di arte moderna di Bozner Kunstauktionen – Bolzano, Castel Mareccio, 29 novembre 2019

Dopo lo straordinario successo della scorsa edizione, che ha visto la casa d’aste altoatesina Bozner Kunstauktionen attirare collezionisti nazionali e internazionali, si rinnova a Bolzano l’appuntamento con l’arte moderna.

Venerdì 29 novembre, nella suggestiva cornice di Castel Mareccio, andrà all’asta una nutrita raccolta di opere di arte italiana e internazionale: Warhol, Depero, Marasco, Schifano, tanto per citarne alcuni. Si comincia alle ore 15 di venerdì con l’Arte moderna per terminare sabato 30 con la sessione di Arte tirolese.

 

Lotto 13 – Fortunato Depero (Fondo 1892 – Rovereto 1960), “Totem”, 1939, tarsia in panno. Base d’asta: 8.000 euro

 

In catalogo: un’interessante sezione di arte futurista, in particolare opere su carta di Roberto Iras Baldessari e due oli di Antonio Marasco: “Velocità a confronto” e “Luci e ombre”, entrambe del 1933 (tutte e due le opere saranno proposte con una stima di 10.000-15.000 euro).
Nella sezione viene presentato, tra gli altri, un dipinto di Julius Evola (stima 10.000-15.000 euro), artista già proposto in una precedente asta della Bozner Kunstauktionen con aggiudicazioni davvero interessanti.

 

All’incanto anche un’importante opera di Giulio Paolini, “Idem IV”, acquistata nella mostra che Paolini fece nel 1974 alla Galleria Il Sole di Bolzano (stima 30.000-50.000 euro).

 

Lotto 62 – Giuio Paolini (Genova 1946), “Idem IV”, 1974, installazione in alluminio. Base d’asta: 30.000 euro

 

E ancora, i disegni di Lucio Fontana, le ceramiche di Fausto Melotti e la sezione della scuola romana con opere di Giosetta Fioroni, Franco Angeli e Mario Schifano. Di quest’ultimo, è da segnalare “Terminale celeste” (stima 30.000-40.000 euro). Si tratta, di uno smalto su carta su tela della prima metà degli anni Settanta.

 

Lotto 48 – Mario Schifano (Al-Chums 1934 – Roma 1998), “Terminale celeste”, metà anni ’70, smalto su carta applicato su tela. Base d’asta: 30.000 euro

 

All’asta anche il disegno di Andy Wharol, che l’artista realizzò per la mostra che Lucio Amelio organizzò a Napoli nel 1978 (stima 30.000-50.000 euro).
Infine, una nota di attenzione va alla selezione di fotografie di area tedesca e locale, tra le quali diverse provenienti dal fondo del fotografo trentino Enrico Pedrotti e ai lavori di street arts, che la casa d’aste propone per la prima volta, tra i quali cinque multipli di Banksy.

 

Chiuderà la sessione di Arte moderna una piccola raccolta di oggetti di design, tra i quali la Long Chair di Charles Eames (stima 5.000 euro).

 

Lotto 182 – Charles Eames (Saint Louis 1907 – 1978), “Long Chair”, anni ‘60. Base d’asta: 5.000 euro

 


Bozner Kunstauktionen
Bolzano – Castel Mareccio
“Arte Moderna. Fotografia. Design”
Asta: venerdì 29 novembre 2019 (ore 15)
“Arte di soggetto trentino-tirolese e varia”
Asta: sabato 30 novembre 2019 (ore 15)
Esposizione: dal 26 al 29 novembre (dalle ore 10 alle 19)
Info. 0471.301893
info@bozner-kunstauktionen.com
www.bozner-kunstauktionen.com

Related posts