You are here

Privacy & Cookies

INFORMATIVA ESTESA SULL’UTILIZZO DEL COOKIE DA PARTE DI QUESTO SITO
AI SENSI DEGLI ARTT. 13 REGOLAMENTO UE 679/2016 (“GDPR”) E DEL PROVVEDIMENTO

Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679, questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito web www.lagazzettadellantiquariato.it (di seguito “La Gazzetta dell’Antiquariato”) e per la protezione dei dati personali.

Le presenti informazioni non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali eventualmente pubblicati nei siti ma riferiti a risorse esterne al dominio de La Gazzetta dell’Antiquariato.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Il Titolare del trattamento dei dati è la Permano Editrice S.r.l.
Sede legale: Via della Pedica 126 – 00046 Grottaferrata (RM)

FINALITÀ E MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
I dati personali e i dati di navigazione raccolti automaticamente dal sito o inseriti volontariamente dall’utente o dall’interessato sono raccolti per le finalità e mediante le modalità di seguito riportate. Il trattamento dei dati avverrà per mezzo di strumenti e con modalità volte ad assicurare la riservatezza e sicurezza dei dati, nel rispetto di quanto stabilito dalla normativa vigente.
I dati, obbligatori e volontari, forniti dagli utenti, saranno utilizzati esclusivamente per le seguenti finalità:

  • consentire l’erogazione del servizio e, più in generale, per finalità amministrativo-contabili o tecniche
  • tenere aggiornato l’Utente sui nuovi prodotti o servizi erogati dal sito, o in relazione a particolari offerte commerciali

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Dati comunicati dall’utente
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi agli indirizzi di contatto de La Gazzetta dell’Antiquariato, nonché la compilazione e l’inoltro dei moduli presenti sul sito, comportano l’acquisizione dei dati di contatto del mittente, necessari a rispondere, nonché di tutti i dati personali inclusi nelle comunicazioni.

COOKIE E ALTRI SISTEMI DI TRACCIAMENTO

Non viene fatto uso di cookie per la profilazione degli utenti, né vengono impiegati altri metodi di tracciamento.
Viene invece fatto uso di cookie di sessione (non persistenti) in modo strettamente limitato a quanto necessario per la navigazione sicura ed efficiente dei siti. La memorizzazione dei cookie di sessione nei terminali o nei browser è sotto il controllo dell’utente, laddove sui server, al termine delle sessioni HTTP, informazioni relative ai cookie restano registrate nei log dei servizi, con tempi di conservazione comunque non superiori ai sette giorni al pari degli altri dati di navigazione.

Cookies analytics
L’uso dei cookies analytics avviene al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito (es. il numero di visitatori del sito, la provenienza dei visitatori del sito o il sistema operativo utilizzato) e per controllarne il corretto funzionamento.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste e i parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Cookies di funzionalit
Il sito web La Gazzetta dell’Antiquariato usa cookie tecnici di sessione, cookie analytics e cookie di funzionalità.

Cookies di terze parti
Il sito web La Gazzetta dell’Antiquariato utilizza cookies provenienti dalle seguenti terze parti:
twitter.com
facebook.com
youtube.com
google.com

NATURA OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta per sollecitare l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato conferimento può comportare, talvolta, l’impossibilità di ottenere quanto richiesto. Per quanto riguarda i dati di navigazione l’utente può manifestare le proprie opzioni in merito all’utilizzo dei cookies da parte del sito web La Gazzetta dell’Antiquariato.

Link che illustrano le procedure da seguire per configurare le impostazioni dei browser più utilizzati:
• Mozilla firefox: https://support.mozilla.org/en-US/kb/enable-and-disable-cookies-website-preferences
• Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
• Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=en
• Opera: https://www.opera.com/help/tutorials/security/privacy/
• Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=en_US

 

Categorie di destinatari dei dati personali
I dati eventualmente forniti dagli utenti non saranno comunicati a soggetti esterni a La Gazzetta dell’Antiquariato. Resta comunque fermo l’obbligo de La Gazzetta dell’Antiquariato di comunicare i dati all’Autorità Giudiziaria, ogni qual volta venga inoltrata specifica richiesta al riguardo.

DIRITTI DELL’INTERESSATO

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 12 del GDPR).

In particolare l’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

  • dell’origine dei dati personali;
  • delle finalità e modalità del trattamento;
  • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2 del GDPR;
  • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

L’interessato ha diritto di ottenere:

  • l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.